Questo sitoweb richiede javascript per funzionare. Assicurati di averlo abilitato.

Il Liceo Volta a Scuola di OpenCoesione

  Rossella Bernascone

  Pubblicato in data 13 novembre 2019, ore 12:15

Comincia oggi al Liceo Volta il progetto ASOC: 202 scuole selezionate in tutta Italia, 6 in Piemonte, 2 nella provincia di Torino, 1 a Torino, il Liceo Volta. Due classi partecipanti 2A e 2AS_3.0 al progetto di monitoraggio civico dei finanziamenti pubblici europei e nazionali.

A Scuola di OpenCoesione (ASOC) è un percorso didattico innovativo finalizzato a promuovere e sviluppare nelle scuole italiane principi di cittadinanza attiva e consapevole, attraverso attività di ricerca e monitoraggio civico dei finanziamenti pubblici europei e nazionali. Il progetto permette di sviluppare competenze digitali, statistiche e di educazione civica, per aiutare gli studenti a conoscere e comunicare, con l’ausilio di tecniche giornalistiche, come le politiche pubbliche, e in particolare le politiche di coesione, intervengono nei luoghi dove vivono. Le classi e i docenti coinvolti si avvalgono della collaborazione del centro Europe Direct di Torino e concorrono all’assegnazione di premi e riconoscimenti, tra cui viaggi di istruzione a Bruxelles presso le istituzioni europee, visite guidate al Senato della Repubblica o agli studi RAI, oltre a opportunità formative, libri, riviste, dotazioni tecnologiche e molto altro grazie alle collaborazioni regionali e al sostegno dei numerosi partner del progetto. Al termine di ogni anno scolastico i migliori team sono coinvolti in un evento finale a Roma che è a sua volta occasione di visita, scambio e formazione, durante il quale l’intera community viene premiata. ASOC nasce nel 2013 nell’ambito dell’iniziativa OpenCoesione, coordinata dal Nucleo di valutazione e analisi per la Programmazione (NUVAP) del Dipartimento per le politiche di coesione della Presidenza del Consiglio dei Ministri, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) e la Rappresentanza in Italia della Commissione Europea. Il primo ciclo di sperimentazione del progetto ASOC si è svolto in Italia nell’anno 2013-2014. Complessivamente, nelle 6 edizioni già realizzate, sono stati coinvolti oltre 20.000 studenti e 1.500 docenti. Il progetto ha ricevuto specifici riconoscimenti nell’ambito dell’Open Government Partnership quale iniziativa esemplare di coinvolgimento della cittadinanza nei processi di policy. L’anno scolastico 2019-2020 vede la prima sperimentazione europea di ASOC con il sostegno della DG Regio della Commissione Europea e il coinvolgimento di Bulgaria, Croazia, Grecia, Portogallo e Spagna.

Referenti del progetto sono le prof.sse C. Silvestre e R. Bernascone. Per ulteriori informazioni cliccare qui.